Terapia della bambola

Terapia della bambola

La terapia della bambola è una terapia che favorisce la diminuzione di alcuni disturbi comportamentali attraverso l’uso di una bambola.

L’oggetto bambola presenta caratteristiche particolari e studiate appositamente, quali il peso, la posizione delle braccia e delle gambe, le dimensioni, i tratti somatici, il materiale. La bambola terapeutica diviene strumento simbolico contenitore dei vissuti materni e paterni del paziente. Infatti attraverso l’accudimento e il maternage la persona attiva relazioni tattili e affettive che variano a seconda del proprio vissuto personale. La funzione terapeutica della bambola dipende dal ruolo che quest’ultima occuperà all’interno della relazione affettiva con il paziente: può essere riconosciuta solo come oggetto ludico inanimato oppure essere accudita come vero e proprio bambino.